CHI SONO 


Scrivo avventure e leggende di mare, in particolare racconto storie di tonni e tonnare, di fari e faristi, questi ultimi eremiti rimasti.

  

Amo viaggiare, ed ho viaggiato molto, ma spesso il bello del viaggio non è tanto nella meta, quanto nel viaggio stesso. Il viaggio è sempre un'avventura - che qualche  volta fa rima con seccatura - ma le  esperienze che si fanno, sia nel bene, che nel male, ti insegnano sempre qualcosa, nelle cose che si vedono dal finestrino di un aereo, ad esempio. Alle volte sorvoli l'oceano per ore, ma poi  vedi paesaggi nuovi, mai visti prima, isole esotiche su cui non scenderai mai, o cime di montagne innevate sulle quali non potresti mai arrivare, o città bellissime, di cui riconosci i monumenti dall'alto. Poi ci sono le persone che si incontrano, e che forse non si incontreranno mai più, ma che forse ti hanno arricchito in qualche modo, sono cose irripetibili.


Il mare per me è un immenso libro aperto, antico, che è possibile sfogliare per ricavarne storie a non finire".

       
Annamaria "Lilla" Mariotti è nata a Camogli (Genova) dove vive e lavora. Scrive storie e leggende legate al mare. Collabora con  le riviste americane Lighthouse Digest  e The Keeper's Log per le quali scrive articoli sui fari.  Dal 1999 al 2005 ha collaborato con il Baruch Institute for Marine Biology della South Carolina University per ricerche sul tonno e sulle tonnare.

Ha pubblicato "Il Tonno, le tonnare che parlano genovese" (Feguagiskia Studios 2003), "FARI" (White Star 2005 - tradotto in otto lingue) "Racconti di fari e altre storie di mare" (Fratelli Frilli Editori 2006 - ristampa 2008), "L'evoluzione dei fari dalle origini al Regno d'Italia" (Editalia,  Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato 2007 per conto del Demanio - fuori commercio), "Cacciatrici di Balene" (Fratelli Frilli editori 2008), "Blackbeard - La vita e le avventure del famigerato pirata Barbanera" (Magenes Editoriale 2011) - libro primo classificato al Premio Letterario Internazionale "CULTURA DEL MARE" San Felice Circeo 26 Luglio 2012 e finalista alla Prima Edizione del Premio letterario "Marchesato di Ceva - "I Fari di Toscana" (In collaborazione) (Ed. Debatte 2011), TRISTAN DA CUNHA, STORIA E VICISSITUDINI DELLA PIU' REMOTA COMUNITA' UMANA (Magenes Editoriale 2013) - libro primo classificato alla XXIV edizione del Premio Letterario Internazionale “Santa Margherita Ligure – Franco Delpino” Ottobre 2013 - Primo classificato alla V° edizione del Premio Giornalistico-Letterario Carlo Marincovich, Roma 2014  .

Ha pubblicato articoli su alcune prestigiose riviste come Express, Nautica, Notiziario della Guardia Costiera, Yacth Capital, Istituto Geografico Militare, ecc.  Un suo contributo è stato pubblicato dal New York Times nel Giugno 2008.


Ha collaborato con l'Università di Genova, Dipartimento di Biologia Marina e con l'Ente Parco Marino di Portofino nella stesura del libro "La Tonnarella di Camogli" nel 2009.


Nel 2005, nel 2008 e nel 2015 i suoi racconti "L'ORO DI DRAGUT", "IL SEGRETO DELLE TRE ESSE"  e "LA FIGLIA DEL PESCATORE" si sono classificati al primo posto al "Premio Letterario Internazionale Santa Margherita Ligure, - Franco Delpino" - Sezione "Vivere il Mare, Vittorio G. Rossi". In altri Premi letterari è entrata nella rosa dei finalisti, ha ottenuto menzioni speciali e le sue opere sono pubblicate su diverse raccolte antologiche.  Il suo DVD "La tonnara di Camogli e la pesca dimenticata nel Golfo Paradiso" si è classificato al secondo posto, nella categoria Saggi al Premio Millenium 2005.




       

Tiene annualmente varie conferenze in Italia e negli Stati Uniti ed è stata spesso intervistata da giornalisti, emittenti radiofoniche e televisive in Italia e all'estero.


L'8 Ottobre 2006  il Comando Generale delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera ed il Gruppo Mediaset le hanno assegnato il Premio NAVIGARE INFORMATI con la seguente motivazione : "Per il costante impegno nell'opera di diffusione della cultura marinara nel nostro Paese". 
Ha partecipato a Congressi di Biologia Marina organizzati dalle Università di Sassari (Alghero 2001) e di Genova (S.I.B.M. - S. Margherita Ligure 2007). I suoi contributi sono stati pubblicati negli atti dei convegni.

Dal 20 al 27 Ottobre 2007 è stata invitata dalle Ambasciate Italiane di Brasile e Venezuela come rappresentante dell'Italia alla VII settimana della lingua italiana nel Mondo a Rio de Janeiro e Caracas, tenendo conferenze in diverse Università sui temi dei fari e delle tonnare.

Ha partecipato a diverse manifestazioni a carattere nazionale: Slow Fish, Food in Film Festival, Cimmameriche, Rassegna della Microeditoria di Brescia, Lega Navale Italiana, Lyons Club, Rotary Club, Lerici Legge il Mare, ecc. 

Il 16 giugno 2011 La Marina Militare l'ha invitata a tenere una conferenza sui fari presso il proprio Circolo Ufficiali di La Spezia nella ricorrenza del centenario del Servizio Fari 1911-2011.

Il 26 Luglio 2012 il suo libro "Blackbeard, la vita e le avventure del famigerato pirata Barbanera" si è classificato al primo posto assoluto al Premio Letterario Internazionale "CULTURA DEL MARE" a San Felice Circeo.

L'’11 Aprile 2013 si è classificata seconda al prestigioso premio letterario Carlo Marincovich a Roma nella sezione Cultura del Mare per due articoli "I fari e la loro evoluzione" pubblicati sulla Rivista SaphiraNews.

Il 9 Maggio 2013 la Pro-Loco di Camogli le ha consegnato il Premio Camogli riservato a chi con la sua carriera e la sua attività ha portato il nome del suo Paese e della sua città in giro per il mondo.

Il 20 Ottobre 2013 il suo libro "Tristan da Cunha, storia e vicissitudini della più remota comunità umana" ha vinto il primo premio al Premio Letterario Internazionale "Santa Margherita Ligure - Franco Delpino" nella categoria "Vivere il Mare - Vittorio G. Rossi" e il 16 Aprile 2014 si è classificata prima nella seziona vivere il mare - Narrativa, alla V° edizione del Premio Carlo Marincovich per lo stesso libro.

Il 31 Agosto 2015 è stata nominata Presidente dell’Associazione Il Mondo dei Fari , Associazione dedicata alla cultura dei fari in Italia e all’Estero.


E' membro dell'American Lighthouse Foundation, socio onorario dell'American Lighthouse Society e membro associato della Società Capitani e Macchinisti Navali di Camogli.






Siti web :
www.mareblucamogli.com
   








 
 
Contatori visite gratuiti
  Site Map